8 febbraio 2015 - Giornata Eucaristica - Parrocchia S. Stefano

Messaggio di errore

  • Warning: ini_set(): A session is active. You cannot change the session module's ini settings at this time in drupal_environment_initialize() (line 692 of /var/www/vhosts/confraternitaddolorataleonforte.it/httpdocs/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: ini_set(): A session is active. You cannot change the session module's ini settings at this time in include_once() (line 144 of /var/www/vhosts/confraternitaddolorataleonforte.it/httpdocs/sites/default/settings.php).
  • Warning: ini_set(): A session is active. You cannot change the session module's ini settings at this time in include_once() (line 147 of /var/www/vhosts/confraternitaddolorataleonforte.it/httpdocs/sites/default/settings.php).

Dopo la solennità del Natale che si chiude con l'Epifania, ecco un'altra festa abbastanza sentita dal popolo cristiano. Le strade s'imbiancano di coriandoli, le campagne si tappezzano di petali di mandorlo, bambini e ragazzi e anche gli adulti cambiano vestiti, indossano maschere di vario genere per trasformare le loro sembianze. E tra musiche e balli arriva Carnevale. E nel frattempo mi domando, da dove ha origine questa festa?

Cerco di rispondere con altri interrogativi: Chi è stato il primo a vestirsi di pane? Chi è stato il primo a mascherarsi di uomo? Chi è stato colui che prendendo corpo di uomo ha dato valore alla carne tanto da indurci a dire la CARNE VALE?

A questo punto mi pare che ogni domanda trovi nel figlio di Dio tutte le risposte per affermare che questa è la festa di Gesù Cristo, della carne diventata nobile e divina. Di questo meraviglioso evento San Francesco ogni anno dopo l'Epifania ne celebrava il ricordo e voleva che per l'occasione anche le mura fossero tappezzate di carne perchè Dio si era incarnato.

Fatta questa doverosa premessa sulla festa del Carnevale mi sembra opportuno che anche voi vi poniate delle domande: Perchè? Per chi Gesù lo ha fatto? Per chi si è abbassato a tanto e ogni giorno dalla sua sede regale e divina continua a scendere per nascondersi nel pane consacrato? Le relative risposte che voi vi darete saranno la strada sicura e gioiosa del vostro cammino di cristiani.

Vi invito a farne oggetto della vostra riflessione anche durante la vostra ora di odorazione nel giorno 8 del mese di febbraio p.v..

Vi saluto cordialmente e vi aspetto con La Madonna ai piedi di Gesù Sacramento.

                                                                                                                                    Il Presiedente

                                                                                                                                  Aldo Benintende